Traduttore

sabato 6 febbraio 2016

Vitamine

In questo periodo ci vogliono gli antiossidanti più efficaci per proteggere l'organismo dai sbalzi climatici dell'inverno che portano influenza, affaticamento e metabolismo lento. La vitamina C è un antiossidante e anti colesterolo perchè aiuta a difendere l'organismo dalle sostanze inquinanti e contribuisce a diminuire i livelli di colesterolo nel sangue. Questa vitamina si trova nel cavolo e nel limone. Ma è presente anche nei broccoli, nei rapanelli, nelle arance e nei mandarini. Invece la vitamina E, protegge la pelle, i capelli, le unghie e il cuore, perchè è un elemento antiossidante. Questa vitamina si trova nell'olio extravergine d'oliva e negli altri oli vegetali, nella frutta oleosa come le noci, le mandorle e i pistacchi. Il fabbisogno giornaliero della vitamina E è di 30 grammi di frutta oleosa e di 2 o 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva per il condimento. 

Tosse e Raffreddore

La miglior cura per la tosse e il raffreddore è l'alimentazione. Libera le vie respiratorie con il limone, la verza, i broccoli, lo zenzero e il miele. Questi sono gli alimenti più indicati per stimolare le difese immunitarie. Forniscono vitamine, sali minerali ed enzimi, che aiutano anche l'intestino a rigenerare la sua microflora, ambiente di gran parte del sistema immunitario.

  • Limone - uno al giorno, sia spremuto nell'acqua o usato per condire, contribuisce a combattere gli stati influenzali stagionali. 
  • Verza - 200-250 grammi a porzione da lessare in acqua calda o cuocere in padella con aglio e olio, aiuta a curare gli stadi di raffreddore.
  • Broccoli - 200-250 grammi a porzione, cucinati a vapore o lessati, sono utili per liberare le vie respiratorie.
  • Zenzero - 10-20 grammi al giorno, da grattugiare sul cibo, si utilizza insieme al limone (infuso o tisana) per curare la tosse.
  • Miele - fino ad un cucchiaio al giorno, da utilizzare al posto dello zucchero, utile per sciogliere gli spasmi della tosse.